giovedì , 18 Aprile 2024
Notizie più calde //
Home » Attualità » Hi Fi Car in programma alla Fiera di Pordenone il 23 e 24 aprile 2022.
Hi Fi Car in programma alla Fiera di Pordenone il 23 e 24 aprile 2022.

Hi Fi Car in programma alla Fiera di Pordenone il 23 e 24 aprile 2022.

Con i suoi oltre 200 espositori totali e il grande pubblico atteso da tutto il Nordest Italia e da Slovenia e Croazia, è questa la manifestazione leader in Italia nel settore dell’elettronica di consumo e informatica low cost, nonché punto d’incontro per tutti coloro che vivono la “passione digitale”. Due ulteriori manifestazioni che si tengono in contemporanea arricchiscono ancora di più l’offerta espositiva compresa nell’unico biglietto di Fiera del Radioamatore Hi-Fi Car acquistabile on line (www.radioamatorepordenone.it) al prezzo promozionale di 6 € (fino alle ore 23.59 di venerdì 22 aprile) o direttamente in fiera nei giorni della manifestazione (prezzo intero 8 €). Gli eventi compresi sono: Fotomercato, mostra scambio di antiquariato, modernariato e digitale fotografico e Nordest Colleziona-Uniformexpo mostra mercato di collezionismo militare, filatelia e numismatica che si tengono entrambe nei padiglioni 8 e 9. Paradiso degli appassionati di collezionismo e oggettistica militare, Nordest Colleziona – Uniformexpo raccoglie circa 100 gli espositori che presentano in fiera i pezzi migliori delle loro collezioni di oggettistica militare, modellismo, war game, filatelia, numismatica, cartoline, figurine, libri, stampe, manifesti e collezionismo vario. Numerose mostre filateliche arricchiscono la 13^Edizione di Naonisfil, evento organizzato dal Circolo Filatelico Numismatico Pordenonese in collaborazione con altri circoli veneto-friulani; per l’occasione l’Ufficio Mobile delle Poste Italiane apporrà un annullo filatelico speciale. Uno spazio particolare è riservato agli stand ufficiali, con mezzi militari e materiale storico, dei diversi Corpi delle Forze Armate: Esercito, Aeronautica, Carabinieri, Guardia di Finanza. Anche la Polizia di Stato di Pordenone sarà presente con uno stand e l’esposizione di divise e materiale storico della Polizia di Stato curate da Luigi Menna, Vice Presidente della Sezione di Pordenone dell’Associazione Nazionale della Polizia di Stato. I visitatori avranno a disposizione delle postazioni multimediali curate dall’Ufficio Relazioni con il Pubblico della Questura e dalla Sezione Polizia Stradale  con la possibilità di accedere ai servizi offerti al cittadino tramite il sito internet della Polizia di Stato: www.poliziadistato.it Anche quest’anno è numerosa la rappresentanza delle Associazioni d’Arma presenti con manichini, equipaggiamenti, uniformi e materiale storico. Completano il panorama degli espositori: associazioni di appassionati e privati commercianti di numismatica e filatelia,  modellismo e wargame, oggettistica e veicoli militari storici, editoria e i musei storici del territorio. A Nordest Colleziona la storia si rivive anche attraverso il modellismo storico con plastici animati da miniature di aerei, navi, mezzi terresti, e soldatini. Tanti gli mostre tematiche in programma:  l’aviazione italiana 1915-18, gli alpini 1915-18, gli 80 Anni dalla battaglia di El Alamein,  veicoli militari impiegati negli ultimi conflitti, mostra filatelica dedicata all’artiglieria, mostra di quadri e sculture degli artisti alpini. In fiera sarà possibile assistere anche alla presentazione del Libro sull’Artiglieria Italiana 1946-2022.

Il secondo evento ospite di Radioamatore HI-Fi Car 2022 è Fotomercato, mostra scambio di antiquariato, modernariato e digitale fotografico. Tra i banchi espositivi del padiglione 8 si possono acquistare e scambiare materiali e attrezzatura vintage e moderna, occasioni dell’usato sia per fotografia analogica che digitale. Filtri, lenti ed accessori di tutti i tipi e di tutti i marchi (Leica, Nikon, Canon e Hasselblad, solo per citare i più famosi), accessori e attrezzature per la camera oscura o per la sala posa, libri d’arte di grandi fotografi sia nuovi che usati sono ottime occasioni di acquisto sia per chi si avvicina per la prima volta a questo hobby sia per i fotografi professionisti che possono riscoprire il piacere dello sviluppo fotografico o dell’allestimento del set fotografico. Una sola mostra fotografica, ma che ne vale tante: ABECEDARIO di Guido Cecere, organizzata da Imaginario Gallery lo scorso anno ed esposta a Sacile nella ex Chiesa di San Gregorio. Questa mostra riprende i calendari del 1989 1990 ed è composta da 24 tavole, una per ogni lettera dell’alfabeto, illustrata come solo Guido Cecere sapeva fare con miriade di oggetti “poveri, preziosi, ovvi, strani e dimenticati”. La riproponiamo in fiera per dare l’opportunità ai numerosi visitatori di curiosare e apprezzare questo splendido lavoro.

Altro appuntamento con il BRANCO OTTICO (www.brancoottico.fineartlabo.com), reduci da una trasmissione televisiva dove in diretta hanno scattato un ritratto a Elio delle Storie Tese con un banco ottico gigantesco e sviluppato al momento un foglio da circa 100 cm.

Novità assoluta, la presenza di JEAN TURCO (www.jeanturco.fr), fotografo ritrattista di fama internazionale con studio a Parigi, che effettuerà ritratti dei quali sarà stampata una copia 24 x30 cm, su carta “fine art”  firmata e accompagnata dal suo certificato di autentificazione.

Questo ritratto  vi sarà consegnato presso Imaginario Gallery a con un contributo simbolico che rappresenta un decimo del suo valore abituale. Un grande ritorno sui banchi di Fotomercato: riecco le iconiche Polaroid, sempre più ricercate, sempre più di tendenza per lasciare su un pezzo di carta fotografica i nostri ricordi più cari.

Da sempre punto di riferimento in un settore in continua evoluzione ma anche tappa fondamentale per lo shopping vintage, Fiera del Radioamatore dedica un importante programma di eventi a tutte le ultime novità nell’ambito dell’informatica ma anche da spazio al mercatino dell’usato e dei pezzi di ricambio introvabili per il fai da te elettronico.

Si ripete sempre nel padiglione 5 l’appuntamento con la Linux Arena, un open space per offrire al pubblico le migliori tecnologie presenti nel panorama del software libero in Italia e nel mondo. Sempre al padiglione 5 si trovano i makers, moderni artigiani capaci di realizzazioni di tipo ingegneristico. Attraverso l’utilizzo di stampanti e scanner 3D con la tecnica della  modellazione tridimensionale, sviluppano concretamente in un oggetto finito il progetto digitale creando apparecchiature elettroniche e robotiche.

Dal futuro al passato, il filo conduttore di questa manifestazione, ed ecco che la fiera diventa mostra scambio sempre nel padiglione 5 dove si trova il Mercatino del Radioamatore e Hi-Fi d’Epoca: un’occasione di confronto tra radioamatori, collezionisti e appassionati che hanno deciso di condividere con i visitatori di Fiera del Radioamatore la loro passione per vecchie radio, grammofoni e hi-fi di ogni epoca e stile, apparecchiature per radioamatori usate. Il mercatino è realizzato con la collaborazione della sezione A.R.I. (Associazione Radioamatori Italiani) di Pordenone, partner storico della Fiera, promotrice anche di numerose iniziative che coinvolgono soci, sezioni e semplici appassionati provenienti non solo da tutta Italia ma anche dall’estero.

Nei padiglioni 3, 4, 5, 6, 7 si snoda il market: labirinto di oltre 3 km e mezzo di banchi espositivi dove è possibile trovare di tutto: componenti e pezzi di ricambio anche usati dell’era “analogica”, apparecchiature per i radioamatori, pc, stampanti, schermi, nuovi ed usati, ma anche componenti per computer per soddisfare i desideri dell’assemblatore hobbista, telefonini dell’ultima generazione, software e videogiochi, memorie esterne chiavette usb, cuffie, casse musicali; tutto ai prezzi più bassi sul mercato. La manifestazione dà spazio anche alle ultime novità dell’hi-fi car & tuning all’interno e nel piazzale esterno dei padiglioni 1 e 2, dove centinaia di auto allestite con i più performanti impianti multimediali e le più stravaganti carrozzerie ed interni si sfidano a colpi di kit estetici e “watt”. Ritorna al padiglione 7 anche Frogbyte, un lan party dedicato al mondo dei videogiochi. Durante Fiera del Radioamatore verranno installate batterie di postazioni per pc collegati tra loro in rete che permettono ai partecipanti di giocare, conoscersi e sfidarsi in tornei di tutti i tipi. L’obiettivo è coinvolgere, divertire e far avvicinare chiunque al mondo del videogioco. Le giornate dell’evento diventano quindi l’occasione per organizzare tornei, eventi speciali e workshop dedicati non solo ai partecipanti, ma aperti anche a tutto il pubblico della Fiera.

Fiera del Radioamatore 2022 sarà anche l’occasione per presentare a potenziali espositori e partner una nuova manifestazione intitolata MOTORI D’EPOCA ALTO ADRIATICO, una rassegna di mezzi di trasporto storici e accessori che si terrà alla Fiera di Pordenone nella prima metà del 2023. Protagoniste saranno le auto e moto storiche ma la manifestazione è aperta anche a barche, aerei e tutti i mezzi a motore con un territorio di riferimento che comprende tutto il Nordest Italiano e i paesi vicini di Austria, Slovenia e Croazia


Fiera
del Radioamatore Hi-Fi Car, Fiera di Pordenone 23 e 24 aprile 2022.

Sabato 9.00-18.30, domenica 9.00 -18.00  www.radioamatorepordenone.it

 

About dal corrispondente

Commenti chiusi.

[fbcomments]
Scroll To Top